Skip to content. | Skip to navigation

Personal tools

Geomorphology Research Group

This Slogan Viewlet registered to Chameleon Theme
« September 2017 »
September
MoTuWeThFrSaSu
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
You are here: Home / - Who does what / Paola Salvati

Paola Salvati

Paola Salvati
Via Madonna Alta, 126
Perugia , Italy 06128
Office Phone: +39 075-5014427

Biography:


Studi compiuti
  • Corso di specializzazione post-laurea: Economia della Gestione di Risorse Ambientali. Ottobre 1998-Febbraio 1999, Centro Interuniversitario per l’Ambiente (CIPLA), Università degli Studi di Perugia e LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, Perugia. Totale ore 110. Esami sostenuti: Estimo ambientale, Pianificazione economica territoriale dell’ambiente rurale, Applicazione del telerilevamento e Tesi di specializzazione. Giudizio finale: Lode con dignità di pubblicazione.
  • Laurea in Scienze Geologiche, votazione 108/110. Dipartimento di Scienze della Terra, Università degli Studi di Perugia. Tesi sperimentale in geologia strutturale: Rilevamento geologico ed analisi strutturale della struttura di Monte La Pelosa-Monte Collelungo (Umbria sud-orientale – Lazio nord-occidentale). Relatore Prof.ssa Giusi Lavecchia. 29 Aprile 1994.
  • Diploma di Maturità Scientifica, votazione 42/60. Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” Terni. Anno 1985





Formazione e aggiornamento professionale
  • Corso di formazione: Modificabilità cognitiva strutturale. The International Center for the Enhancement of Learning Potential Jerusalem, Israel – Centro Territoriale Permanente per l’Educazione degli Adulti, Perugia, Ottobre 2007 – Marzo 2008.
  • Corso di aggiornamento: I Sistemi di Riferimento e di Coordinate in Italia. Scuola di Formazione di MondoGIS, Roma 8-10 Novembre 2004.
  • Corso di introduzione ai sistemi Radar ad Apertura Sintetica e all’interferometria SAR. CNR-IRPI. Perugia 11-12 Marzo 2004.
  • Corso avanzato sull’utilizzo dei programmi Microsoft® Access ed Excel. Scuola di Formazione Abate, Perugia Febbraio-Marzo 2003.
  • Corso di aggiornamento sull’utilizzo dei programmi GIS: What’s new in ArcInfo 8, mirato all’apprendimento delle applicazioni del programma di gestione dei dati territoriali ArcInfo. ESRI ITALIA, centro di formazione di Roma, 18-22 Febbraio 2002.
  • Corso di formazione: Introduzione ai sistemi informativi territoriali per l’informatizzazione della carta geologica d’Italia alla scala 1:50.000. CNR, Accordo di Programma tra Dipartimento dei Servizi Tecnici Nazionali – Servizio Geologico Nazionale e Consiglio Nazionale delle Ricerche, Castelnuovo di Porto (RM) Novembre 1999.
  • Scuola estiva sul rischio idrogeologico Corso 8°: Landslide monitoring and mitigation. Centro di Ricerca e Documentazioni sulle Risorse Idriche – Università per Stranieri di Perugia – Consiglio Nazionale delle Ricerche, Gruppo per la Difesa dalle Catastrofi Idrogeologiche, Perugia, 25 Ottobre-5 Novembre 1999.
  • Stage: Utilizzo del telerilevamento nella gestione delle risorse ambientali. ESA, Agenzia Spaziale Europea, ESRIN, Frascati, RM, 26-28 Ottobre 1998.
  • Corso di aggiornamento professionale per il rilascio del Titolo Esclusivo di Guida del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Istituto Europeo per l’Educazione e la Formazione Professionale Ambientale, Sabaudia (LT), Febbraio-Marzo 1998.
  • Corso di informatica per operatore/programmatore BASIC, con riconoscimento della Regione dell’Umbria. Votazione 56/60. Regione dell’Umbria-Umbria Dati, Perugia 1991-1992.
  • Corso di lingua inglese, livello intermedio. Nord Anglia International Cambridge English School, Cambridge, England Luglio-Agosto 1984




Attività lavorativa
  • Dal 1/04/2007

    Assegno di Ricerca presso CNR-IRPI di Perugia dal tema: “Ricerca, organizzazione ed analisi di dati ed informazioni storiche e cronachistiche relative ad eventi di frana ed inondazione” nell’ambito dell’Intesa Operativa tra il Dipartimento di Protezione Civile e il CNR-IRPI (Commessa TA.P05.006): Valutazione dei rischi posti da fenomeni naturali ed antropici e strategie di mitigazione. (Atto di Conferimento Prot. n. 300 del 27/03/2007, Lettera di rinnovo Aprile 2008-Marzo 2009 prot. 421 del 31/03/2008, Lettera di rinnovo Aprile 2009-Marzo 2010 prot. 590 del 27/03/2009), Lettera di rinnovo Aprile 2010-Marzo 2011 prot. 722 del 15/03/2010), Lettera di rinnovo Aprile 2011-Marzo 2012 prot. 967 del 31/03/2011).

  • 19/09/2008-30/06/2009

    Affidamento servizio di studio e ricerche d’archivio sui danneggiamenti storici da sisma subiti dalla città di Perugia per conto del Comune di Perugia, Settore Governo e Sviluppo del Territorio e dell’Economia, Unità Operativa Ambiente e Protezione Civile nell’ambito del Programma Operativo Regionale FESR 2007-13, asse prioritario 2 obiettivo operativo 2.1 attività 2.1.1 “Prevenzione Rischi Naturali”. (Determinazione Dirigenziale n. 84 del 1/09/2008 Firmata dal Dirigente della U.O. Ambiente e Protezione Civile Dott. Geol. Roberto Chiesa).

  • 1/02/2006-31/05/2006

    Contratto di Prestazione d’Opera in Regime di lavoro autonomo con CNR-IRPI. Oggetto della prestazione: reperimento e fornitura della localizzazione geografica delle località colpite da frane ed inondazione storiche in Umbria, georeferenziazione delle stesse località alla scala 1:25.000 e fornitura delle coordinate geografiche in formato digitale. (Contratto prot. n. 51 del 23/01/2006).

  • 1/02/2005-30/06/2005

    Incarico professionale affidato dal CNR-IRPI. Oggetto della prestazione: ricerca di fonti storiche presso gli Archivi di Stato di Perugia e Terni nell’ambito del progetto: “Censimento delle frane ed inondazioni storiche in Umbria”. Progetto cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. (Contratto del 1/02/2005 firmato dal Direttore Prof. Ing. Lucio Ubertini).

  • 1/05/2002-30/06/2004

    Assegno di Ricerca presso CNR-IRPI di Perugia dal tema: “Danni prodotti da frane e inondazioni: analisi del contenuto informativo dell’archivio del progetto AVI” nell’ambito del progetto di ricerca Definizione e cartografia della pericolosità e del rischio geologico ed idraulico a varie scale ed in ambiti fisiografici diversi. Durante il periodo specificato l’assegno di ricerca è stato interrotto 7 mesi per maternità. (Atto di conferimento prot. n. 177 del 22/04/2002, Lettera di rinnovo prot. n. 179/03 del 17/04/2003).

  • 1/11/2002-31/08/2003

    Collaborazione professionale affidata da ARPA, Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale dell’Umbria, per l’attuazione dei compiti connessi allo svolgimento del servizio di informatizzazione delle cartografie e tematismi idrogeologici sulle acque sotterranee previsto dal Progetto MIMA. Oggetto dell’incarico: i) scansione, georeferenziazione e digitalizzazione di 25 carte piezometriche storiche ed altre carte tematiche degli acquiferi umbri e 50 carte idrogeologiche originali d’autore; ii) elaborazione di un progetto in ambito GIS e realizzazione di cartografie derivate con integrazione di altri dati disponibili presso l’ARPA; iii) realizzazione della mappatura della variazione del livello di falda dei principali acquiferi regionali dagli ultimi 70 anni ad oggi. (Contratto prot. n. 1116/2002 del 04/11/2002 Firmata dal Direttore Generale Dott. Ing. Oriella Zanon).

  • 01/11/2001-28/02/2002

    Incarico affidato da CAVET Consorzio Alta Velocità Emilia-Toscana per attività geologica di laboratorio e prove materiali. In dettaglio i) assistere il Geologo Responsabile di Tronco (GRT) nel controllo della certificazione emessa dai Laboratori Autorizzati e dai Laboratori Qualificati, ii) redigere gli aggiornamenti dei registri generali (database Microsoft Excel), iii) collaborare con GRT ai controlli, esecuzione prelievi e prove in sito, al monitoraggio idrogeologico e al controllo dei piezometri. (Contratto prot. 379/01/UP/SM/ct del 20/12/2001).

  • 01/09/1999-30/11/2001

    Incarico affidato della Regione dell’Umbria, Area Assetto del Territorio, Ufficio del Piano Urbanistico Territoriale nell’ambito del Protocollo d’intesa tra Regione dell’Umbria, Direzione Politiche Territoriali Ambiente e Infrastrutture e Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica per attività di supporto al personale di ricerca del CNR IRPI. In particolare: i) collaborazione alle attività di foto interpretazione e di rappresentazione cartografica dei movimenti franosi, ii) successiva loro informatizzazione mediante l’utilizzo di programmi GIS (ArcInfo ESRI®), ovvero: scansione, vettorializzazione, editing ed assemblaggio delle mappe inventario, iii) attività di ricerca delle informazioni storiche relative al dissesto idrogeologico in Umbria e nella elaborazione delle informazioni storiche reperite. (Determinazione Dirigenziale n. 1496 del 10/03/1999, comunicazione di inizio attività, prot. n.201 del CNR-IRPI del 08/09/1999).

  • 12/1998-03/1999

    Collaborazioni con Terra snc Servizi al Territorio per lavori di: i) verifica delle schede di sopralluogo per il censimento delle frane sismo indotte compilate dai tecnici dei diversi enti territoriali e liberi professionisti in occasione degli eventi sismici del settembre 1997 – Aprile 1998 e raccolti dal CNR-IRPI di Perugia; ii) localizzazione dei dissesti e iii) digitalizzazione dei dati su ortofotocarte della Regione dell’Umbria (scala 1:10.000) ed informatizzazione del materiale cartaceo. (Lettere di Attestazione in data 08/02/2007 firmata dal Dott. Geol. Paolo Bartoccini).

  • 04/1999– 08/1999

    Collaborazioni con Terra snc Servizi al Territorio per i lavori di: 1) aggiornamento e verifica degli allegati all’archivio Progetto AVI “Aree Vulnerate Italiane” del CNR-GNDCI, ovvero i) sistemazione ed organizzazione delle informazioni storiche, precedenti al 1918, disponibili nell’archivio cartaceo presso il CNR-IRPI di Perugia, ii) sistemazione della bibliografia allegata all’archivio digitale, iii) verifica ed eliminazione dei duplicati, iv) produzione di un archivio digitale contenente la versione aggiornata dell’archivio bibliografico; 2) aggiornamento dell’archivio Progetto AVI, ovvero i) ricerca bibliografica e catalogazione delle informazioni reperite relative ai dissesti idrogeologici ed eventi meteorologici occorsi nel territorio italiano nel periodo 01/01/1997-31/12/1998 per conto del CNR-IRPI di Perugia, ii) compilazione ed informatizzazione dei dati; 3) informatizzazione (scansione, vettorializzazione, editing) della carta inventario dei movimenti franosi della regione Marche ed aree limitrofe pubblicata dal CNR-IRPI. (Lettere di Attestazione in data 18/02/2002 firmate dal Dott. Mirco Galli).

  • 1998-2006

    Incarichi da parte dell’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini per organizzazione di escursioni con itinerari a tema geologico, di incontri didattici e di seminari inseriti nei programmi di attività annuale dell’Ente Parco.

  • 1995-1998

    Collaborazioni con studi professionali. Le attività prevalenti sono consistite in sopralluoghi di campagna per la individuazione degli elementi geologico-strutturali e morfologici, in attività di foto interpretazione a varia scala, in rappresentazioni cartografiche di carte tematiche a scala 1:25.000 e 1:10.000, nell’assistenza a prove di pompaggio e censimento di sorgenti.

  • 1995-1998

    Collaborazione con diverse cooperative sociali per l’assistenza e l’integrazione al lavoro di ragazzi diversamente abili sia in qualità di socio lavoratore sia come attività di volontariato (Cooperativa Sociale Forabosco di Perugia, Cooperativa sociale Altea di Roma)